Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Tabella dei Contenuti

Privarsi di buoni e golosi alimenti come la pasta o la pizza non è sempre facile! Ecco qui una ricetta della pizza senza glutine al sugo di datterini con melanzane, pinoli e stracciatella.

Ingredienti per quattro persone:

475 gr farina per celiaci

2 gr lievito di birra

3 gr zucchero

1 patata

1 spicchio aglio

500 gr pomodori datterini

1 melanzana

3 rametti di basilico

3 rametti di menta

1 cucchiaio olio extravergine di oliva

q.b. pinoli

q.b. sale

300 gr stracciatella

Procedimento:

In una a ciotola sciogli il lievito e lo zucchero in 25 cl d’acqua tiepida. Aggiungi metà della farina e mescola rigorosamente, dopodiché aggiungi la patata schiacciata, l’olio e il sale. Poi incorpora la farina rimasta e lavora tutto fino a quando l’impasto risulta liscio e omogeneo.

Lascia riposare l’impasto in frigo per circa 1 ora, ma prima assicurati di averlo messo in una ciotola pulita, coperta da pellicola per alimenti e da un canovaccio umido. Quindi trasferisci in un luogo tiepido, e lascia lievitare l’impasto per altre 3 ore circa.

Stendi l’impasto in un cerchio di 32 cm di diametro (ricorda che è poco elastico perché privo di glutine). Sala la passata di datterini e distribuiscila sopra la pasta. Cuoci in forno a 220° per 15 minuti.

Nel frattempo, taglia a metà i datterini, saltali in padella con l’aglio, i pinoli e 2 cucchiai d’olio e un po’ di sale. Taglia la melanzana a fette sottili, condisci con sale e olio. Guarnisci la pizza con i pomodori saltati e le fettine di melanzana, poi cuoci per altri 15 minuti.

Fuori dal forno distribuisci sulla superficie la stracciatella e le foglie di menta e basilico. Servi subito la pizza senza glutine al sugo di datterini con melanzane, pinoli e stracciatella.

Per una dieta personalizzata contatta il nostro specialista.

Dr. Chericoni Luca – Dietologo e Nutrizionista

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato su tutti i servizi del Centro Esculapio Lucca

Potresti trovare interessanti anche:

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatto rapido

Orari del centro