.st0{fill:#FFFFFF;}

Centro Medico

Cosa fare in caso di Congiuntivite Allergica

 Luglio 6, 2020

By  Centro Medico Esculapio

La congiuntivite allergica si presenta quando la sottile membrana congiuntivale si irrita, si gonfia e prude in seguito all’esposizione ad allergeni.

I sintomi più comuni sono: occhi gonfi e rossi, dolore, prurito e occhi lacrimosi.

Vediamo in questo articolo come prevenire questo disturbo e come trattarlo in caso ne soffriate.



Sai che al Centro Esculapio offriamo anche visite oculistiche?
Richiedi un appuntamento



Quali sono le cause della congiuntivite allergica?

La congiuntivite allergica è causata da batteri, virus o allergeni ma non è contagiosa.

Fra gli allergeni responsabili di questo disturbo troviamo:

  • polline proveniente da alberi ed erba
  • saliva animale
  • profumi
  • cosmetici
  • creme per la pelle
  • inquinamento dell’aria
  • fumo

Per capire se ci si trova di fronte a un caso di congiuntivite allergica, durante una visita il dottore potrebbe usare un cotton-fioc, prelevare il liquido agli angoli degli occhi e farlo analizzare in laboratorio.


Come prevenire la congiuntivite allergica?

Si può ridurre il rischio di contrarre congiuntivite allergica stando attenti a tutti i fattori scatenanti, ad esempio:

  • controllare il livello di polline prima di uscire di casa
  • tenere finestre e porte di casa chiuse
  • non stare a contatto con animali o, per lo meno, tenere gli animali lontani dalla vostra zona occhi
  • lavarsi frequentemente le mani, evitando così di portare mani sporche agli occhi
  • se si indossano lenti a contatto abitualmente, evitare di indossarle durante il periodo di congiuntivite perché possono peggiorare i sintomi. Meglio usare gli occhiali.
donna che si tocca occhio per dolore da congiuntivite allergica


Come curare la congiuntivite allergica?

Applicare una salvietta bagnata sugli occhi può donare sollievo provvisorio.

Per rimedi più duraturi bisogna munirsi di gocce per occhi o pillole antistaminiche (spesso usate da chi soffre di allergia).

Esistono diversi tipi di gocce per occhi, alcune contengono medicinali come antistaminici, decongestionanti o anti-infiammatori, è bene parlare con il proprio medico o con l’oculista per capire quale tipologia di gocce scegliere.


Domande da fare all’oculista

  • Come posso sapere se la mia congiuntivite è causata da virus/batteri?
  • La congiuntivite mi rovina la vista?
  • Indossare occhiali da sole fuori di casa limita la mia esposizione agli allergeni?
  • Lavarsi spesso le mani riduce il rischio di contrarla?

Ti potrebbe interessare leggere anche:




Lascia un commento:

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}