Cosa mangiare dopo l’inserimento del palloncino gastrico Elipse

Cosa mangiare dopo l’inserimento del palloncino gastrico Elipse

cartoon cosa mangiare con palloncino Elipse - donna in piedi con accanto cibi salutari
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Tabella dei Contenuti

Il palloncino Elipse è un dispositivo temporaneo progettato per promuovere la perdita di peso in individui sovrappeso e obesi.

Per la massima efficacia del palloncino il paziente deve impegnarsi nel seguire uno stilo di vita sano, con una dieta adeguata ed attività fisica regolare.

In questo articolo vedremo quali sono le buone abitudini alimentari a cui attenersi durante questo percorso, cosa mangiare con il palloncino Elipse e cosa invece evitare.

Leggi qui come funziona il palloncino Elipse

Illustrazione di palloncino gastrico Elipse posizionato all'interno dello stomaco
Palloncino gastrico posizionato
all’interno dello stomaco


Post-inserimento del palloncino Elipse: inizia la dieta!

Inizialmente il paziente può provare disagio mentre il corpo si abitua al nuovo inquilino (il palloncino) e potrebbe provare nausea, vomito e crampi allo stomaco.

Vediamo in dettaglio cosa mangiare con il palloncino Elipse nei primi giorni dopo l’inserimento.


Giorno 1

Il primo giorno è consigliato non mangiare nulla e bere solamente acqua, ma non troppa, e troppo in fretta, altrimenti si rischia di vomitare.


Dal giorno 2 al giorno 5

Continuare a bere liquidi ed evitare cibi solidi.
Il paziente deve assicurarsi di bere circa 2 litri al giorno in sorsi piccoli e frequenti.

Oltre ad acqua, the e bibite senza zuccheri aggiunti, sono consentite:

  • zuppe
  • latte scremato o parzialmente scremato
  • succo di frutta diluito (metà succo e metà acqua)

Dopo questi primi giorni il corpo sarà pronto a riaccogliere i cibi solidi e si potrà iniziare a re-introdurli.


Dal giorno 6 in poi

Ogni individuo reagisce in maniera diversa, quindi cerca di capire dal tuo corpo se hai bisogno di più tempo prima di reintrodurre i cibi solidi.

Inizia con zuppe più consistenti, puré e cereali ammollati nel latte.

Mangia con calma e non appena ti senti pieno smetti di mangiare, se mangi troppo ti sentirai male.

Dopo un primo periodo di adeguamento potrai passare allo step successivo ed iniziare a introdurre carne macinata o carne, pesce e verdure morbidi.

Come regola generale sappi che dovresti essere in grado di assimilare nuovamente cibi solidi nel giro di 1-2 settimane dal posizionamento del palloncino Elipse.

donna che rifiuta cibo spazzatura dopo inserimento palloncino gastrico Elipse
La nostra forza di volontà sarà il motore del programma Elipse


Con il palloncino Elipse ci sentiremo pieni prima quindi bisogna stare attenti alla sensazione di sazietà del nostro corpo

Nuove abitudini alimentari

Quando il paziente sarà in grado di mangiare cibi solidi deve iniziare nuove abitudini alimentari che consistono in:

  • 3 pasti al giorno
  • No snack – rimani sui 3 pasti al giorno
  • Pianificare in anticipo i pasti
  • Ogni pasto dovrebbe contenere proteine (carne, pesce, legumi) e carboidrati (riso, pasta, patate)
  • Non ingozzarsi, mangiare un boccone per volta con calma
  • Evitare cibi contenenti zuccheri e grassi con poco valore nutrizionale e calorie eccessive come: cioccolato, torte, biscotti, gelato, prodotti di pasticceria, bibite zuccherate, burro, alcol.
  • Masticare lentamente
  • Non bere 30 minuti prima dei pasti e 1 ora dopo i pasti
  • Fare attenzione ai segnali del proprio corpo di fame e sazietà
  • Seguire la regola cosiddetta 20:20:20
    – mastica ogni boccone 20 volte
    – fai pausa per 20 secondi fra un boccone e l’altro
    – un pasto dovrebbe durare circa 20 minuti

Bibite e fluidi

  • Non bere durante i pasti
  • Bere circa 2 litri al giorno
  • Bere a sorsi piccoli – all’inizio bisognerebbe buttare giù 1 bicchiere d’acqua in 1 ora
  • Non usare cannucce, potrebbero contribuire a creare gas in pancia
  • Evitare l’alcol perché ha molte calorie e zero nutrienti

Cibi da evitare

È normale non riuscire a mangiare certi alimenti dopo l’inserimento del palloncino gastrico Elipse.

  • Alcuni alimenti potrebbero attaccarsi al palloncino come riso e pasta scotti o panini morbidi e pastosi. Essendo appiccicosi è meglio evitarli.
  • Cibi difficili da masticare: carni dure e secche, verdure o frutta fibrosa, bucce di verdura e frutta, popcorn, frutta secca
  • Chewing gum, può causare gonfiore
  • Alcol
CIBI DA EVITAREALTERNATIVE
panecracker, grissini, toast, piadina
pasta scotta /
riso scotto
Pasta e riso al dente, cous cous
carni secche e durecarne macinata
pesce al vapore o bollito
uova bollite, in camicia o strapazzate
Verdure o frutta fibrosa come fagioli, cavolo, cipolle, lattuga, maiscavolfiore, broccoli, carote, radici, cipolle sminuzzate finemente
Arance e pompelmifrutta morbida come pesca, susina o pera

Il trattamento Elipse dura solo 16 settimane,
non farti scoraggiare dalla dieta!

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato su tutti i servizi del Centro Esculapio Lucca

Potresti trovare interessanti anche:

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatto rapido

Orari del centro